CONTATTACI

ISPRO

ISTITUTO STUDI E RICERCHE 

SULLA PROTEZIONE CIVILE E SULLA SICUREZZA

0144 ROMA / Viale della Tecnica n. 61
TEL. 06 97605935 / FAX 06 62276698
C.F. 06460991000 / P.IVA 14980651005
info@ispronet.org / info@pec.ispronet.org

  • Facebook Icona sociale
  • Twitter Icon sociale
 

L’obiettivo di ISPRO, è quello di porsi come punto di riferimento per il mondo del volontariato e del no profit, per fornire diversi tipi di servizi e, più specificatamente, quelli che riguardano la formazione, il supporto per gli adempimenti delle leggi vigenti e, più in generale, per costruire percorsi personalizzati e specifici sui temi della prevenzione della salute della sicurezza, offrendo anche un sostegno e uno sviluppo delle azioni promosse da tali soggetti sul territorio nazionale.

Ed è in questa logica che ISPRO collabora con i Centri di Servizio del Volontariato del Lazio e dell’Abruzzo con i quali ha avviato un articolato programma formativo per le  organizzazioni di volontariato di queste due regioni,  e  sta avviando nuove iniziative con altri soggetti no profit.

Nel 2018, ISPRO ha rinnovato il suo organo statutario e costituito anche un Comitato scientifico composto di professionisti con diverse competenze, con il fine di ampliare  le sue attività e le sue iniziative rivolgendo uno specifico interesse al mondo del volontariato e del no profit.

 

Particolare attenzione è rivolta alle associazioni di protezione civile per le quali ISPRO sta avviando percorsi formativi specifici, anche in collaborazione con il Dipartimento nazionale di protezione civile.

 

Gli eventi calamitosi che nel 1997 colpirono i territori delle regioni Umbria e Marche, dopo gli storici eventi che avevano coinvolto le popolazioni del Friuli e dell’Irpinia, hanno dato un forte stimolo alla necessità di accrescere la consapevolezza dei cittadini sulle attività di prevenzione e previsione dei rischi.

 

Da questo scenario, nel 2001 nasce, sotto l’impulso di Giuseppe  Zamberletti, che ne è stato presidente sino a giugno 2018, ISPRO Istituto Studi e Ricerche sulla protezione civile e difesa civile, come ente di studio e di ricerca al fine di promuovere, nel panorama nazionale e internazionale, tutte quelle iniziative volte a favorire la crescita di una cultura di prevenzione e di sicurezza.

L’azione di ISPRO si è caratterizzata negli anni in un lavoro di affiancamento, principalmente, alle attività del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, cercando di offrire un contributo scientifico sui temi della prevenzione e della sicurezza e nello stesso tempo di porsi come punto di riferimento, anche a livello internazionale, per l‘elaborazione di modelli e di proposte applicabili alla realtà di altri paesi europei e dell’area del mediterraneo.

L’attenzione alla dimensione internazionale si è anche caratterizzata con un progetto sperimentale di servizio civile attraverso il quale alcuni ragazzi italiani hanno svolto un lavoro di ricerca e di scambio sulle buone pratiche di protezione civile in  diversi  paesi  europei.

 
 
logo ispro trasp.png
Vice presidente

Demetrio D’Antimo